Potter's Clay

POTTER'S CLAY: tinta labbra color ruggine opaco

VEGAN

Disponibile
SKU
MC002008
15,90 €

Potter’s Clay è l'anticonformista dei nuovi colori Velvet Ink; un color ruggine intenso che si sposa benissimo con incarnati dal sottotono giallo, ma che può diventare il vero protagonista di un total nude look su incarnati freddi/rosati.

Maggiori Informazioni
Sottotitolo Rossetto Liquido opaco
Tonalità Groovy No
Tonalità Tasty No
Tonalità Wacky No
Limited Edition No

Peso: 5ml/0.2 FI.Oz

INGREDIENTS:

ISODODECANE, POLYBUTENE, TRIMETHYLSILOXYSILICATE, DISTEARDIMONIUM HECTORITE, SILICA DIMETHYL SILYLATE, SYNTHETIC BEESWAX, POLYHYDROXYSTEARIC ACID, PHENOXYETHANOL, AROMA (FLOVOR), PHOSPHOLIPIDS, PROPYLENE CARBONATE, ETHYLHEXYLGLYCERIN, TOCOPHEROL, BETA-SITOSTEROL, HYALURONIC ACID, SACCHAROMYCES CEREVISIAE EXTRACT, SQUALENE, TRIPEPTIDE-29.

PUÒ CONTENERE/MAY CONTAIN (+/-):

CI 77891 (TITANIUM DIOXIDE), CI 77491 (IRON OXIDES), CI 77492 (IRON OXIDES), CI 77499 (IRON OXIDES), CI 15850 (RED 6), CI 15850 (RED 7), CI 15850 (RED 7 LAKE), CI 45410 (RED 27 LAKE), CI 77510 (FERRIC FERROCYANIDE), CI 77510 (FERRIC AMMONIUM FERROCYANIDE).

Potter’s Clay è una tonalità adattabile sia ad un look da giorno che ad un makeup serale. Per un nude look e’ consigliato il suo utilizzo abbinato agli illuminanti in crema della linea “Skinlight”, in particolar modo “Flash” e “Spark”. Come blush da sfoggiare assieme a Potter’s Clay sono consigliati i toni nude come “Bambi” o quelli arancio-pescati come “Winnie” o “Scar”,mentre il contouring può essere effettuato sia caldo con l’utilizzo di polveri come “Ade” o “Ares” oppure freddo con l’uso di “Ipno” o “Morfeo” a seconda del sottotono di pelle personale. Come ombretto da abbinare si rende perfetto “Toast”.